Loading... (0%)

FUJIFILM PREMIA IL TUO TALENTO

Fujifilm Italia, Dedolight, Il Cerchio dell’Immagine e Cinesud Megastore organizzano “FUJIFILM PREMIA IL TUO TALENTO”.

Non si tratta di un concorso a premi, bensì di un’iniziativa che ha lo scopo di valorizzare le tue capacità tramite la consegna di una borsa di studio che ti permetterà di partecipare gratuitamente al workshop IL RITRATTO E LA FIGURA con Luigi Saggese nei giorni 8, 9 e 10 maggio 2015 a Reggio Calabria.

DIVERGENT VISIONS – Workshop con il fotografo Massimo Mastrorillo

Nella società dell’immagine l’ipervisibilità rende ciechi, insensibili, conformi anche quando non lo siamo. Obbiettivo del workshop è imparare a guardare in una modalità diversa, che si discosti dalle mode e dalle didascalie del reale. Una visione capace di arrivare in profondità attraverso l’evocazione, l’immaginazione e l’indagine. L’analisi di vari autori, l’assegnazione di temi, la selezione dei contenuti e lo sviluppo dell’autorialità saranno alla base della costruzione di una vera e propria alternatività dello sguardo.

IL CONTRASTO NELLA FOTOGRAFIA DIGITALE
Tecniche di post-produzione per immagini “croccanti”

Continuano i Seminari del cerchio con il secondo appuntamento dedicato alla post-produzione fotografica.

Venerdì 15 maggio alle ore 18.30
IL CONTRASTO NELLA FOTOGRAFIA DIGITALE
Tecniche di post-produzione per immagini “croccanti”
A cura di Alessandro Mallamaci

Alcune tra le tecniche di contrasto dell’immagine più veloci ed efficaci con particolare attenzione alla preparazione dei file per la stampa.

SI FA PRESTO A DIRE BIANCO E NERO

Tecniche di post-produzione per la fotografia digitale in bianco e nero. A cura di Alessandro Mallamaci

La partecipazione è riservata ai soci de “Il cerchio dell’immagine”. È possibile richiedere la tessera il giorno dell’evento. La tessera ha validità di un anno solare e un costo di 30 euro.

I seminari del Cerchio

Venerdì 13 febbraio alle ore 19.00
STORYTELLING E REPORTAGE a cura di Alessandro Mallamaci
È necessaria un’evoluzione rispetto all’amore per l’istante decisivo e la fotografia bella esteticamente. Il solo fattore estetico non interessa più a nessuno e forse neanche un racconto costruito bene, se non ha qualcosa in più. “…al mondo non c’è bisogno di altre foto belle” Martin Parr